Un sentito ringraziamento da parte di tutto lo staff Confesercenti Parma e gli imprenditori del nostro gruppo alle migliaia di persone che nel corso dell’ultimo fine settimana hanno fatto visita con entusiasmo al Parma Street Food Festival.

Come più volte emerso l’iniziativa ha riscosso un altissimo livello di gradimento da parte della cittadinanza e delle numerose imprese che hanno preso parte alla manifestazione.

Da qui un ringraziamento per il comportamento encomiabile del pubblico che ha vissuto il Parco Ducale rispettando questo luogo simbolo per la nostra città. Centinaia di famiglie hanno apprezzato il Parco Ducale come non avveniva ormai da troppo tempo. Visitatori e turisti, unitamente ai parmigiani, hanno potuto riscoprire anche il lato più gioioso della nostra città e del nostro centro storico.

Il Parma Street Food è cresciuto negli anni, diventando la manifestazione popolare per definizione della nostra città ed il Parco Ducale è diventato la sua sede naturale. Non potrebbe esserci migliore location e questo ci è stato confermato dalla partecipazione straordinaria dei nostri concittadini: famiglie, giovani, anziani, visitatori e turisti, tutti accomunati da un’energia positiva data dallo stare insieme all’interno di uno stupendo spazio pubblico centrale e pienamente fruibile.

Altro ringraziamento d’obbligo a tutto lo staff organizzativo di Confesercenti, a Up! Comunicazione per la scelta dei contenuti e la promozione dell’evento, ai nostri partner tecnici e commerciali, alle decine di operatori che si sono spesi per mantenere in sicurezza e decoro un luogo centrale ed importante come il Parco Ducale. Ringrazio per il supporto l’Amministrazione Comunale ed Iren Spa per la cura prestata al ripristino degli spazi pubblici. E ovviamente grazie all’Arma dei Carabinieri per aver facilitato l’evento nonostante qualche disagio di carattere logistico da noi causato.

Il Parma Street Food Festival si è rivelato un fenomeno di massa che va oltre un semplice festival del cibo di strada. È un appuntamento “pop” in un luogo iconico della nostra città. Surclassando gli ottimi risultati del passato, si è creata una sinergia positiva tra attività commerciali, territorio e cittadini rafforzando l’idea di una iniziativa di valore che deve essere un punto di partenza, un momento propulsivo verso un ritorno ad una città vivace, inclusiva ed internazionale.

Antonio Vinci
Direttore Confesercenti Parma