Giovedì 18 novembre alle 10,30 verrà presentato il progetto “Med Diet Declaration“, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e promosso da Cat Confesercenti Emilia Romagna, con il supporto di Fiepet Parma che organizzerà l’evento in videoconferenza sulla piattaforma zoom.
L’iniziativa, volta a promuovere il valore della Dieta Mediterranea in tutti i settori, si colloca all’interno del progetto europeo MD –Net: iscritta nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, la Dieta Mediterranea è parte integrante dell’identità mediterranea. Implica un insieme di abilità, conoscenze, rituali, simboli e tradizioni riguardanti culture, paesaggi, stili di vita e modi di lavorare che caratterizzano un’industria potente.
Il progetto MD.net punta a valorizzare le opportunità attualmente trascurate e non sviluppate della Dieta Mediterranea.

L’obiettivo principale del progetto è rafforzare l’esplorazione della Dieta Mediterranea secondo la Convenzione Med Diet dell’UNESCO, fondendo concetti completi di Dieta Mediterranea con strumenti innovativi.
Per questi motivi è stata redatta una carta d’intenti, la Med Diet Declaration appunto. Sottoscrivere la dichiarazione è un’opportunità per gli attori locali e regionali di dimostrare il ruolo cruciale che possono svolgere nel rafforzare il potenziale economico della dieta mediterranea in paesaggi e stili di vita in rapido cambiamento.

La Regione rilascia ai soggetti aderenti un marchio e inserisce le aziende/progetti nei materiali di promozione del progetto attuale ed eventualmente in progetti futuri.
Firmando la Med Diet Declaration ci si impegna a
1. Promuovere la dieta mediterranea in linea con i principi della Dichiarazione Med Diet.
2. Rispettare le condizioni d’uso e il marchio registrato della Dichiarazione Med Diet.

La videoconferenza sarà aperta da Maura Mingozzi, Referente progetto MD.net per la Regione Emilia-Romagna che presenterà il logo e descriverà nei dettagli il progetto. Giulia Gervasio, responsabile Cat Confesercenti Emilia Romagna, spiegherà come una impresa del settore agro-alimentare o della ristorazione può aderire gratuitamente al progetto e utilizzare il marchio per valorizzare la dieta mediterranea e la propria attività. Interverranno anche l’Assessore al Turismo e Commercio del Comune di Parma Cristiano Casa, il Direttore dell’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma Piacenza e Pontremoli, Maurizio Pavesi, il Presidente della Fondazione Parma UNESCO Creative City of Gastronomy e ristoratore Massimo Spigaroli, Valeria Deon, Global Nutrition & Wellbeing Barilla Spa, Giancarlo Gonizzi, Direttore dei Musei del Cibo della Provincia di Parma, e Francesca Gazza di Parma Menù, ristoratrice e produttrice di olio Evo. Modereranno l’incontro il giornalista Antonio Boellis e Stefano Cantoni, Coordinatore Fiepet Parma.

Clicca sull’immagine per registrarti gratuitamente al webinar del 18 novembre, alla vigilia dell’evento riceverai il link per partecipare.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Cliccando ACCETTO e chiudendo il banner acconsenti all'uso dei cookie. RIFIUTO: Desidero maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi